STAMPA BIGLIETTI DA VISITA, DESTINATI A DURARE A LUNGO

Un bel modo per concludere una lunga riunione o una breve chiacchierata è quello di scambiarsi i biglietti da visita. Un biglietto da visita ad effetto può rafforzare limpressione positiva che si è avuta durante il primo incontro e permettere allinterlocutore di preservare questa sensazione piacevole fino alla volta successiva. Ecco perché quando abbiamo scelto i tipi di carta da proporre ai nostri clienti, abbiamo puntato soprattutto sulla varietà e sulla stabilità. Esprimi al meglio la tua personalità e distribuisci biglietti da visita destinati a durare nel tempo!

È SOLO UNA QUESTIONE DI CARTA: VALORIZZARE I BIGLIETTI DA VISITA IN MODO SEMPLICE

Per i nostri biglietti da visita classici utilizziamo pregiata carta patinata, carta Chromolux lucida o lecologico cartoncino riciclato. Non mancano davvero le possibilità per fare bella impressione. La carta più usata per i biglietti da visita classici è sicuramente la carta patinata con una grammatura da 300 g/m². Grazie allelevata stabilità e allintensa resa cromatica, questo tipo di carta si presta alla produzione di grandi quantità di biglietti da visita, ad esempio da distribuire in occasione di eventi, fiere e altre manifestazioni. Per distinguersi dalla massa, basta invece scegliere i nostri biglietti da visita esclusivi con stampa solo fronte, realizzati con carta più spessa e quindi ancora più stabili. Ma il preferito dai nostri clienti è il cartoncino bristol da 290 g/m², in grado di regalare unintensa resa cromatica grazie alla sua superficie bianco brillante.

BIGLIETTI DA VISITA LETTERPRESS PER UN SICURO EFFETTO WOW

I biglietti da visita più esclusivi vengono stampati con il procedimento Letterpress. Questo speciale processo di stampa conferisce alla superficie un effetto goffrato. Di conseguenza le grammature sono superiori rispetto ai nostri biglietti da visita classici, rendendoli così particolarmente stabili. Gli elementi Letterpress conferiscono inoltre una texture particolare.